USA - New York

Viaggio in gruppo per diventare viodemakers esperti

  • Tour di gruppo
  • 7 giorni / 5 notti
  • Volo di Linea
  • 3 stelle
  • Bed & Breakfast

Parliamo della città che non dorme mai; con le luci accecanti sempre accese giorno e notte; dove il melting pot di etnie da tutto il mondo si mescola ed integra a meraviglia; ma soprattutto dove ogni angolo della città è uno shot fotografico indimenticabile.
Avrete a disposizione per voi una guida italiana durante le giornate per visitare le location più importanti e famose al mondo.
Avrete a Disposizione un film maker professionista per imparare a creare contenuti video di successo.
Tutto questo pernottando 5 notti a Manhattan dal 6 al 12 dicembre in pieno clima natalizio New Yorkese.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

Io e Roberto ti vogliamo in questo viaggio.
New York è il tuo sogno? imparare e monetizzare i tuoi video anche?
Bene

Cosa ti chiediamo di fare ora?
Devi solo aderire versando l'acconto di 100 euro
A cosa serve?
Serve a bloccare entro il 30/06 il prezzo per usufruire del super sconto

Di quale super sconto sto parlando?
Guarda i prezzi e capirai
Ci vediamo a New York

Prenota prima consulente viaggi entro il 30/06 -25% 1875 euro
Prenota prima consulente viaggi entro il 31/08 -15% 2125 euro
Viaggio confermato con adesione di almeno 8 videomakers (in tale momento vi verrà chiesto di pagare i restanti 700 euro di acconto ed il viaggio verrà aperto agli accompagnatori e clienti.

Cambio 0,8319 euro per ciascun dollaro 

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
dal 06/12/21 al 12/12/21
Quota a persona a persona
€ 1850
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

La quota comprende
- Volo di linea e tasse aeroportuale da Roma o Milano con un bagaglio da stiva
- Sistemazione a Manhattan in albergo 3 stelle con colazione in camera doppia 2 letti abbinato ad un pari sesso
- Trasferimenti aeroporto/albergo e viceversa
- New York citypass
- Assicurazione medico bagaglio annullamento standard (massimale 50000 euro di spese mediche)
- Guida durante le giornate piene a New York
- Videomaker professionista, prima durante e dopo il viaggio, a disposizione anche con sessioni quotidiane sul campo per diventare anche voi professionisti
- Quota di gestione pratica
- Visto online di ingresso negli usa (se ne avete diritto)
- E-book con l'itinerario giorno per giorno e i posti consigliati per mangiare


La quota non comprende
- Assicurazione medica illimitata 35 euro
- I pasti principali
- Tasse di soggiorno e resort fee da pagare in loco
- Carta di credito a garanzia per il check in in albergo
- Eventuale blocca prezzo per variazioni cambio euro/dollaro
- Mance ed extra in genere


Cambio 0,8319 euro per ciascun dollaro

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Appunti di Viaggio

Passaporto individuale: anche per bambini e neonati con data di scadenza successiva  alla data prevista per il rientro in Italia.

Visto di ingresso: Il programma Visa Waiwer Programme consente a cittadini di 38 Paesi, tra cui l’Italia di entrare negli Stati Uniti per motivi di affari e/o turismo per soggiorni non superiori a 90 giorni senza dover richiedere un visto d’ingresso. Per tutte le altre finalita’, e’ invece necessario richiedere il visto d’ingresso. 
Per entrare negli Stati Uniti nell’ambito del programma "Viaggio senza Visto" (Visa Waiver Program) è necessario ottenere un'autorizzazione ESTA (Electronic System for Travel Authorization). L'autorizzazione, che ha durata di due anni, o fino a scadenza del passaporto, va ottenuta prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, aereo o navale, in rotta verso gli Stati Uniti accedendo, almeno 72 ore prima della partenza, tramite Internet al Sistema Elettronico per l’Autorizzazione al Viaggio; il costo è di 14$ a pratica e lo deve fare il cliente per conto suo.
Questo il link al sito ufficiale del governo americano: https://esta.cbp.dhs.gov/esta/
Questo il link al mio comodo tutorial per fare il visto: https://vimeo.com/275778988
Dal 18 febbraio 2016 si applicano restrizioni per individui chedal 1 marzo 2011 in poi, si sono recati in uno dei seguenti Paesi: Iran, Iraq, Libia, Siria, Somalia, Sudan e Yemen; tali persone dovranno richiedere un visto vero e proprio in ambasciata con tempi e costi molto più lunghi per riceverlo.

Carte di Credito. Molte delle principali carte di credito e carte bancarie sono riconosciute negli Usa; è consigliabile comunque controllare con la propria banca prima della partenza. American Express, Diner's Club, Master-Card, Visa sono le più comuni. Negli Stati Uniti si può far tutto con una carta di credito o quasi... 

Mance. Le mance e il servizio non sono mai compresiBisogna dunque aggiungere: Taxi e ristorante: 15% in generale/ Hotels: 1$ per valigia al fattorino e 1$ al portiere che vi chiama un taxi. Per contro nessuna mancia al benzinaio che vi fa il pieno. 

Tasse: A qualsiasi prezzo esposto (negozi, menù dei ristoranti, noleggi di autovetture, ecc.) vanno aggiunte le tasse locali, che possono variare da provincia a provincia e le tasse governative (GST) (il tutto si aggira in media sul 9%

Corrente elettrica. In Usa l'elettricità viene generalmente erogata a corrente alternata a 110 volt. E' quindi necessario acquistare un trasformatore (adaptor) per il rasoio, l'asciugacapelli ecc. in vendita presso i negozi di articoli elettrici. Attenzione, quindi, ai vostri acquisti di materiale elettrico negli Usa.

Spese mediche: Non è richiesta alcuna vaccinazione. La qualità delle prestazioni mediche è ottima. Per gli stranieri, l’assistenza sanitaria è a pagamento. Dato i costi molto elevati delle prestazioni sanitarie (anche del solo Pronto Soccorso) si suggerisce di sottoscrivere, all’atto della prenotazione, la polizza integrativa che prevede copertura illimitata per le spese mediche. Noi proponiamo Caremed medico bagaglio in aggiunta a Filo Diretto. 

Carburante: La benzina da usare, per auto e camper, è quella ‘UNLEADED’ (senza piombo) anche se troverete altri due tipi di benzina in commercio: quella normale (regular) e quella super (highest). Il prezzo della benzina varia a seconda della provincia.

Lingue: ufficiale l'inglese anche se lo spagnolo è una lingua diffusa e molto parlata soprattutto al sud.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!